“Rimbocchiamoci le natiche” con Ugo Dighero

Ugo Dighero è un attore di razza, viene dalla stessa scuola di Genova in cui si è formato un attore e caratterista del calibro di Maurizio Crozza e sua moglie Carla Signoris. Faceva parte dei Broncowiz. Sabato 1° marzo 2014, sarà a Riccione, al Teatro del Mare, situato in via Don Minzoni n°1, per presentare il suo ultimo spettacolo “Rimbocchiamoci le natiche”. Gli autori dello spettacolo sono Marco Melloni, Ugo Dighero e Enzo Costa. La regia è di Ugo Dighero. Si tratta di un viaggio esilarante in mondo dove c’è una crisi generale, c’è crisi in qualsiasi cosa, c’è crisi anche nella cosa più semplice. Per fortuna, conclude con feroce ironia Ugo Dighero, ci viene detto che siamo in buone mani, da tutto il mondo arrivano segnali incoraggianti, allora per dirla come Ugo Dighero, non ci resta che rimboccarci…le natiche. L’evento è a cura della compagnia Fratelli di Taglia e dell’assessorato alla cultura del comune di Riccione.

Ingresso

17 euro intero e 15 euro ridotto.

Alberghi di Riccione Consigliati