Rassegna culturale a Riccione: “La memoria minacciata”

Quando
A partire dal 06/02/2015
Fino al 06/03/2015

Dove
Via Lazio 10Riccione, Emilia-Romagna

Riccione lancia una nuovo rassegna culturale che avrà luogo dal 6 febbraio al 6 marzo 2015 in varie sedi riccionesi, tra cui il Museo del territorio e il Palazzo del turismo di Riccione. Titolo della rassegna è “La memoria minacciata. Storie di archeologia dalle zone di guerra”. Tra i grandi nomi che presenzieranno alla rassegna storica ci saranno il famoso conduttore televisivo Alberto Angela il 13 febbraio e il regista Gabriele Salvatores il 6 marzo 2015.

Scopo di questo ciclo di conferenze è destare l’interesse di pubblico e scolaresche verso il problema sempre più grave a cui sono soggetti i reperti archeologici nelle zone di guerra. Sono tantissime le zone dall’immenso valore storico e scientifico, come Palmira, ad essere devastate dai continui scontri armati.

Tra i grandi nomi presenti alla rassegna riccionese c’è anche Nicolò Marchetti, per la giornata del 6 febbraio, direttore degli scavi del sito di Karkemish, zona attualmente controllata dall’Isis e in serio pericolo.

Il 13 febbraio è la volta di Alberto Angela, a Riccione per presentare alle scolaresche il suo nuovo libro “I tre giorni di Pompei”, con il racconto dettagliato di quella che è conosciuta ad oggi come la più grande tragedia dell’antichità: la distruzione della città di Pompei e la disperata fuga di migliaia di persone dall’esplosione del vulcano. L’incasso per la vendita del libro sarà destinato da parte di Alberto Angela al restauro dell’opera Adone Ferito.

Il 20 febbraio sarà la volta di Enrico Cirelli, vincitore del premio Ottone d’Assia. per raccontare le sue esperienze di scavo in Oriente e Nord Africa. La rassegna continua il 27 febbraio con Giuseppe Lepore e la storia della spedizione archeologica in Albania. Il 6 marzo il ciclo di incontri si conclude con Enrico Giorgi e la sua disquisizione sull’antica topografia dei paesaggi oggetto di conflitti sulle coste dell’Adriatico.

Lo stesso giorno sarà a Riccione il regista Gabriele Salvatores, di ritorno nella perla verde dopo la precedente rassegna Cinè. Il regista sarà a Riccione per incontrare le scolaresche in occasione della proiezione del suo film “Il ragazzo invisibile”.

Info: Musei comunali Tel. 0541 693534

e-mail: museo@riccioneperlacultura.it

 

Programma

 

-Venerdì 6 febbraio, Museo del Territorio – ore 21

Nicolò Marchetti (Università di Bologna)

“Catastrofe! Il saccheggio del patrimonio archeologico del Vicino Oriente durante le crisi politiche degli ultimi quarant’anni”

 

-Venerdì 13 febbraio, Palazzo del Turismo – ore 21

Alberto Angela

“I tre giorni di Pompei”

 

-Venerdì 20 febbraio, Museo del Territorio – ore 21

Enrico Cirelli (Università di Bologna)

“Tripoli bel suol d’amore. Le imprese coloniali italiane in Libia nell’epica del ritorno”

 

-Venerdì 27 febbraio, Museo del Territorio – ore 21

Giuseppe Lepore (Università di Bologna)

“Le missioni archeologiche italiane in Albania”

 

-Venerdì 6 marzo, Museo del Territorio – ore 21

Enrico Giorgi (Università di Bologna)

“Archeologia, Guerra e Pace: Uno sguardo adriatico”

Dove

Alberghi di Riccione Consigliati